· 

COME SCEGLIERE IL FOTOGRAFO PER IL VOSTRO MATRIMONIO

LA SCELTA GIUSTA FA LA DIFFERENZA

La scelta del fotografo per la celebrazione di un matrimonio è sempre una scelta non semplice da fare.

In questo articolo cercheremo di capire quali siano le attenzioni di cui tener conto per questo delicato momento per non incappare in situazioni spiacevoli. 

Se siete in anticipo con la ricerca del potenziale fotografo avrete sicuramente un buon margine di tempo per fare una ricerca senza fretta e pianificare degli incontri conoscitivi.

Ogni fotografo professionista predilige un proprio stile con il quale mostra il proprio essere. La fotografia è uno specchio che riflette solamente quello che l'occhio percepisce dalle emozioni del fotografo. E non è cosa da poco. 

Fattori fondamentali da tenere in considerazione.

  • Che ovviamente faccia delle belle foto. Quello che conta veramente, più che le belle parole sono gli scatti. Solo loro possono parlare.Solo osservando il lavoro del fotografo sapete se è quel tipo di foto che vi fa emozionare. Perché un servizio fotografico, anche a distanza di anni deve riuscire a farvi emozionare.
  • Il tipo di servizio offerto. Un fotografo che si rispetti offre dei pacchetti distinti per tempistica e dinamica dell'evento. Se avete il desiderio di ingaggiare il fotografo solo per la cerimonia escludendo i preparativi degli sposi e il ricevimento, deve poter offrire varie opzioni. Sia per una questione di privacy nelle proprie abitazioni durante la preparazione, che per la durata del servizio fotografico che avrà un prezzo più basso.
  • Come accennato, diversi tipi di offerte in base ai pacchetti. Un prezzo fisso è sempre svantaggioso sia per gli sposi che per il fotografo. Un bravo fotografo trova sempre il modo di offrire un pacchetto che faccia al caso degli sposi per soddisfare le loro esigenze.
  • Il primo approccio. Un fotografo che sa fare il suo lavoro vuole conoscere bene gli sposi. Per capire anche la tipologia di scatti che possono fare al caso loro. E anche il suo lato umano deve essere mettervi a proprio agio. In fondo bisogna fare conoscenza fra le due parti per trovare quella giusta sintonia per entrambi.
  • Assicuratevi che venga stipulato un contratto, che tuteli ambo le parti. Diffidate da chi non vi propone di scrivere tutte le parti importanti e il tipo di servizio richiesto e offerto. Per non rischiare dei sovrapprezzi per dei servizi non richiesti e perché il prezzo finale non subisca variazioni. 
  • I tempi di consegna delle foto. Un bravo fotografo non ha tempi abbastanza brevi nella consegna, per il fatto che dedica un buon tempo nel fare una ottima post-produzione e consegnare un ottimo lavoro.

La passione e la dedizione per il proprio lavoro sono delle priorità che per un fotografo professionista non devono mancare assolutamente. Ovviamente sono anche questi dei fattori importanti da tenere in considerazione e da riuscire a notare.

 

Un fotografo che non ama il suo lavoro sicuramente non riuscirà a trasmettere veramente quello che lo emoziona e che gli da l'energia, e costantemente gli da la forza di creare e evolversi ogni giorno. Per questo diffidate di chi si sente già arrivato alla meta del miglior fotografo. La passione si alimenta giorno per giorno la ricerca, e l'umiltà ripaga sempre.